mercoledì 1 aprile 2015

Dove sono FINITA? Vi parlo del mio INTERVENTO

Ciao ragazze, avrete notato sicuramente la latitanza qui...ma in generale sui social...
Tra i vari impegni che ho quotidianamente (il lavoro,l'università e un pochino di vita sociale ma proprio minima eh)  mi sono operata.

Un'operazione che attendevo con ansia da 2 anni!

Niente di grave eh, una banale Rinosettoplastica, che per chi non sapesse cosa sia, è l'intervento al naso,sia interno che esterno diciamo.

E mi fa piacere raccontarvelo :)  [se siete deboli di stomaco,e state mangiando rimandate la lettura di questo post,ci sono contenuti OSCENI]

Avevo dei grossi problemi respiratori,che mi causavano mal di testa quotidiani,subito al risveglio, sinusiti frequenti, e apenee notturne. La deviazione totale del setto e i miei turbinati enormi mi stavano davvero tormentando.
Oltre a tutto questo avevo un'antipatica gobba, chiamata tecnicamente Gibbo Nasale, più preponderante a sinistra,che mi creava dolori atroci ogniqualvolta io volessi mettere gli occhiali,e ovviamente mi aveva creato paturnie assurde...la odiavo. Odiavo farmi le foto,se per sbaglio fossi venuta di profilo l'avrei bruciata all'istante... insomma... non ci vivevo per niente bene con il mio naso.

Due settimane fa mi squilla il telefono... << Pronto Ospedale Santa Croce, volevamo informarla che il 26 Marzo verrà operata! >>

Evvaiiiiiiiiiii! Mai chiamata mi rese più felice. Il mio disagio stava per finire.

Giovedi scorso mi hanno operata, un'oretta e mezza di intervento,riuscito benissimo dice la dottoressa. Ha dovuto veramente faticare per rimuovere la gobba, mi ha detto che scalpellavano in due,e ha dovuto tagliare la cartilagine che spingeva in modo assurdo sulla mia gobba...insomma...ecco perchè mi dava così fastidio!

Io e il mio lettino n°10 come il grande Del Piero XD

Primo giorno in ospedale stavo da dio. Imbottita di tutto,sotto effetto dell'anestesia totale... stavo davvero bene,nessun dolore,respirare con la bocca nessun problema (in fondo lo facevo già)...

Un secondo prima di entrare in sala operatoria!


Passata la notte in ospedale...il mattino successivo mi hanno sbattuto quasi a calci nel sedere perchè serviva il letto...ed eccomi a casa.
Appena finita l'operazione,tranquilla nel mio lettino

UN INCUBO.
Innanzitutto il letto che ho non è come quelli dell'ospedale che si tira su e giù a proprio piacimento,quindi vai di mille cuscini...male alla cervicale,posizioni scomodissime...
Ma la tragedia è arrivata quando gli effetti degli antidolorifici sono svaniti.
Dolori atroci,alla testa,alla gola (perchè ti intubano e respirando solo con la bocca entra di tutto in gola) ma soprattutto al naso...mi sentivo continui martellamenti, mi pulsava dal male
Ovviamente non ho potuto prendere nulla se non dell'inutile tachipirina...

Il secondo giorno
Ho tenuto i tamponi giganti per 4 giorni,dal 26 marzo al 30 marzo.
Il terzo giorno

Tutti mi avevano detto..i tamponi fanno malissimo!!

Ma il dolore non è stato quello. Io ho un archetto metallico che mi stringe il naso,in modo tale da preservare la forma costruita diciamo. Questo archetto è attaccato al naso e alla faccia con del biadesivo. Per togliermelo me l'ha estirpato con una violenza assurda. Mi sono grondate le lacrime dal dolore...non mi sentivo più il naso e la faccia. Poi successivamente i tamponi sono stati una vera passeggiata. 3 secondi di fastidio assurdo et voilà. Parliamo poi dell'aspirapolverina nel naso per togliere tutto diciamo?? Ve la lascio immaginare.

Ovviamente Lunedi 30 mi ha rimesso dei tamponcini,che finalmente rimuoverò domani! Quindi finalmente inizierò a respirare con il naso...e Martedi 7 toglierò archetto e bende varie...e vedrò il mio nuovo naso!

LIVIDI?  Ne ho alcuni...qualche ematoma violaceo sugli occhi...e qualche livido sulle guance,ma non esagerati,e sinceramente nn sto nemmeno a notarli. Io ho una pelle olivastra quindi per mia fortuna i lividi non si notano moltissimo.

Se vi può far piacere,avere maggiori informazioni, dettagli,chiarimenti sull'operazione chiedete pure e sarò lieta a darvi maggiori delucidazioni.

Inoltre se vorrete mi metterò un prima e dopo :)

Spero di non aver disgustato nessuno!

Ah se qualcuna di voi volesse rifarsi il naso...sappia che la sofferenza c'è. E pure tantissima. Ve lo giuro di cuore.

Vi abbraccio tantissimo,appena sarò in formissima tornerò <3

5 commenti:

  1. In effetti mi chiedevo dove fossi finita... mamma mia che odissea!
    Hai fatto bene a specificare che questo tipo di interventi non sono per nulla una passeggiata, a volte le persone mettono solo le foto del prima e del dopo lasciando l'illusione che nel mezzo ci sia stata una sorta di bacchetta magica.
    Detto questo.... spero che tu possa goderti al più presto il tuo 'nuovo' naso, rimango sintonizzata per i prossimi aggiornamenti e ti mando un abbraccio virtuale! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh assolutamente si,secondo me qualsiasi intervento non è mai banale. Io sincera non pensavo fosse cosi tanto doloroso,però ormai ci sono. Ti farà sapere cara! Un bacio!!!

      Elimina
  2. Non vedo l'ora di vedere il tuo nuovo naso *.* comunque si, ho una vaga idea dei fastidi che può comportare l'intubazione, io ebbi un mal di gila assurdi per giorni. Infiammatissima! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io sono curiosissimaaaaaaaaa *_*

      Elimina
  3. Ciao! Volevo chiederti se potevi darmi il contatto della tua dottoressa , abito vicino a Torino, da un po' ci pensavo a fare questo intervento tramite mutua, ma non sapevo di chi fidarmi. Ma mi sono convinta e dato che ci vorrà tempo prima della chiamata è meglio che mi sbrigo , vorrei provare ad andare da questa dottoressa! Ti ringrazio!

    RispondiElimina